Assicurazione Auto: le Classi di Merito

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Nell’assicurazione RCA Bonus-Malus, sono stabilite 18 classi di merito. Le classi di merito furono introdotte dalla Legge N° 990 del 1969 e ancora oggi costituiscono un sistema tariffario basato sulla rischiosità dell’automobilista.

La norma dunque prevede che per ogni anno di assicurazione trascorso senza causare sinistri, la classe di merito scenda di un punto (bonus), corrispondente ad un premio più basso; invece, per ogni sinistro causato, la classe di merito sale di due punti (malus) corrispondenti ad un premio più alto.  La classe di ingresso per chi stipula per la prima volta la polizza Bonus Malus è solitamente la 14esima e corrisponde al premio base. Se dunque un assicurato automobilista è in classe 14 e nel periodo di osservazione, non ha  sinistri o ha incidenti, ma non colpa, passa in classe 13 (bonus) ottenendo uno sconto sul successivo premio; se, invece, egli è causa incidenti, retrocede in classe 16 (malus) e subisce un rincaro. La tabella che segue indica i passaggi di classe sulla base dei sinistri, si noti che più sinistri nello stesso anno, comportano in molti casi, l’aumento di più di due punti a sinistro. (da: miolink)

Assicurazione A

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+