Bollo auto non pagato dal precedente proprietario: cosa rischio?

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Cosa si rischia quando il bollo auto non viene pagato dal precedente proprietario?

La risposta è semplice, non si rischia nulla e ora vediamo il perché.

Il bollo auto è una tassa di possesso legata al veicolo e applicata nei confronti del proprietario. Quando il bollo auto non viene pagato dal precedente proprietario, e si acquista un veicolo usato in cui il bollo sia scaduto, è sufficiente pagare il bollo dal momento dell’acquisto, e la scadenza naturale sarà l’anno successivo.

Non si deve, quindi, versare la quota parte del bollo auto non pagata dal precedente proprietario, ne eventuali arretrati di anni precedenti, in quanto la tassa è legata alla persona, e deve corrisponderla chi sia proprietario del veicolo al momento della scadenza del bollo auto.

Abbiamo visto in un articolo precedente come calcolare il bollo auto (potete leggere l’articolo cliccando qui), ma il link fornito in quell’articolo è utile anche a scoprire la scadenza del bollo auto del veicolo che eventualmente si va ad acquistare.

In questo modo è possibile verificare che il bollo auto sia stato pagato dal precedente proprietario, verificando la data di scadenza, e in caso negativo provvedere al pagamento del bollo auto del veicolo una volta divenuti proprietari.

Forse per la crisi economica di recente vi è stato un esponenziale aumento dell’evasione dal bollo auto, tassa considerata da una buona percentuale degli italiani come una delle più fastidiose assieme al canone rai.

E’ opportuno, quindi, verificare se il bollo auto sia stato pagato dal precedente proprietario, anche se il mancato pagamento da parte del vecchio proprietario non comporta nulla per chi acquista il veicolo.

La verifica va, però, effettuata perché comunque in modo da provvedere tempestivamente al pagamento. Ricordiamo che il mancato pagamento del bollo nei casi più gravi può portare al fermo amministrativo del veicolo.

Vedremo in altri articoli quando sia possibile sospendere il pagamento del bollo auto e in quali casi si è esenti.

Assicurazionea.it

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+