Polizza Io e la Mia Casa: Furto del Contenuto e Danni da effrazione

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Con AssicurazioneA.it assicurarsi conviene! Infatti grazie alla nostra convenzione con Genialloyd, potrai risparmiare sul premio della tua polizza casa contro furto del contenuto e danni da effrazione. Confronta subito tutti i vantaggi e le garanzie comprese nella polizza casa Genialloyd che oltre ai danni da furto del contenuto e danni da effrazione, comprende tante altre opportunità.

Con questa garanzia Genialloyd protegge i beni contenuti nell’abitazione da furto, rapina, guasti e atti vandalici cagionati dai ladri. L’oggetto assicurato è costituito da mobili, oggetti d’arredamento, pellicce, tappeti, argenteria e, in genere, ciò che è contenuto nei locali dell’abitazione (esclusi preziosi e valori) e nelle dipendenze (cantine, box, ecc.).

Sono compresi i danni da effrazione e inoltre la copertura è estesa ai beni personali portati in villeggiatura.
La garanzia della polizza casa per danni da furto del contenuto e danni da effrazione è prestata a ‘primo rischio assoluto’, ovvero indipendentemente dal valore complessivo dei beni e nei limiti delle somme assicurate, senza che l’assicurato sia tenuto a fornire alcun inventario dei beni assicurati al momento della conclusione del contratto. L’indennizzo è pagato a valore a nuovo ovvero la spesa necessaria per la sostituzione dei beni assicurati con altri nuovi uguali oppure equivalenti per uso e qualità.

In modo semplice e veloce, inserendo pochi dati, puoi confrontare se la polizza casa contro furto del contenuto e danni da effrazione è vantaggiosa e conveniente.

L’assicurazione online completa e personalizzabile che con un click ti garantirà un futuro sereno! Richiedi subito un preventivo online veloce e scopri il prezzo per la tua polizza Casa e Famiglia a garanzia di furto del contenuto e danni da effrazione!

AssicurazioneA.it

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+