Polizza r.c. Auto: Come Disdire il Contratto

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Se le condizioni contrattuali prevedono la clausola di tacito rinnovo, la disdetta della polizza r.c. auto deve essere inviata alla sede dell’impresa o all’intermediario presso il quale è stata stipulata la polizza tramite lettera raccomandata a.r o consegnata a mano o fax almeno 15 giorni prima della data di scadenza del contratto.

E’ consentita, inoltre, la disdetta entro il giorno di scadenza qualora, in assenza di sinistri, l’aumento del premio di polizza risulti superiore al tasso di inflazione programmato (per il 2012 pari a 1,5%).
Se invece non è previsto il tacito rinnovo (ad esempio contratto con scadenza annuale) non occorre inviare alcuna comunicazione; il contratto cesserà alla scadenza naturale.

Ricorda inoltre che la facoltà di disdetta per i contratti assicurativi, incluso quello r.c. auto è esercitabile da entrambe le parti senza necessità di comunicare all’altro le proprie motivazioni, ed è di regola prevista dalle condizioni del contratto.
Pertanto, sia l’impresa che l’assicurato possono risolvere unilateralmente il contratto, purché ne sia informata l’altra parte del contratto entro i termini e secondo le modalità previste nelle condizioni di assicurazione. Tuttavia, in forza dell’obbligo legale a contrarre che sussiste in capo alle compagnie assicurative ai sensi dell’art. 132 del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, l’assicurato “disdettato” ha diritto a richiedere una nuova copertura all’assicuratore che è tenuto ad assicurarlo alle condizioni tariffarie in quel momento in vigore.

Assicurazione A

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+